La guida definitiva all'uso di Google Home e dell'assistente: tutti i suggerimenti e i trucchi interessanti a cui potremmo pensare

Caratteristiche nascoste | Cose divertenti da chiedere a Google | Controllare la tua casa | Google Home per bambini | Personalizzazione | e altro ancora ...
Mago con Google Home © luckybusiness - stock.adobe.com licenza a pagamento
Aggiornato: 20º dic 2019
pubblicato: 6º giu 2019
Author Image

Di SHN Team

Siamo il team di notizie di SMARTHOME, con oltre 30 anni di esperienza combinata in editoria, tecnol Per saperne di più...

Questo è un elenco di tutte le cose migliori che puoi fare con Google Home e Assistant. Bene, ogni cosa interessante a cui potremmo pensare in una lista ... Buon divertimento!

Hai sentito persone dire che Google Home e l'Assistente sono quanto di più vicino potresti mai arrivare a una bacchetta magica e che quando li porti a casa, potresti ottenere tutto ciò che ti circonda per eseguire i tuoi ordini (Kettle mi prepara un caffè, programmi TV qualcosa di divertente, il riscaldamento mi tiene al caldo, proprio come un maggiordomo, giusto?). Quindi li hai portati a casa e, dopo aver chiesto informazioni sul tempo e ricevuto un aggiornamento sulle notizie, non sei così sicuro di cos'altro provare.

Bene, ottenere il massimo da Google Home e Assistente richiede molte prove ed errori. Ma per semplificarti le cose, abbiamo raccolto tutti i fantastici trucchi a cui potremmo pensare per aiutarti a padroneggiare l'arte in un batter d'occhio. Immergiamoci subito.

Cerchi una risposta? Ecco il nostro sommario:

1) 11 cose da chiedere all'Assistente Google per ottenere una risposta divertente

2) Funzionalità nascoste dell'Assistente Google

a) Ricordare dove hai lasciato le cose

b) Trovare il tuo telefono

c) Formazione dell'Assistente Google per riconoscere i membri della famiglia

d) Fare in modo che il tuo assistente ti chiami con qualsiasi nome

e) Condivisione della tua casa intelligente con gli ospiti

3) Conversare con l'Assistente Google

a) Comandi di base

b) Organizza la tua giornata

c) Conversazione continua

d) StringingaSeriesofCommands

4) Controllo domestico intelligente

a) Aggiunta di dispositivi di terze parti all'ecosistema Smart Home

b) Assegnazione della stanza del dispositivo

c) Ridenominazione dei dispositivi

d) Routine

e) Messaggi di trasmissione

f) Controllo vocale multilingue

g) Controllo del tuo Chromecast

5) Cambia la voce dell'Assistente Google

6) Caratteristiche adatte ai bambini

a) Giochi, storie e attività

b) Risposte personalizzate per i bambini

c) Controllo genitori

d) Filtraggio dei contenuti

7) Come fare acquisti con l'Assistente Google

a) Come acquistare

b) Creazione di una lista della spesa digitale

c) Condivisione di liste della spesa

8) Altri pratici trucchi per automatizzare la tua vita

9) Effettua chiamate gratuite

10) Invia e ricevi messaggi di testo in vivavoce

11) Funzioni di viaggio con Google Home

12) Ottieni un po 'di privacy su Google Home

13) Lascia che Google Home ti aiuti a prendere decisioni

a) Impostazione di promemoria basati sulla posizione con Google Home

b) Ottieni il massimo dalla ricerca su Google con Google Home

11 cose da chiedere all'Assistente Google per ottenere una risposta divertente

Alla fine di una giornata frenetica, tutto ciò di cui potresti aver bisogno è solo un po 'di umorismo per iniziare la serata in modo perfetto. A quanto pare, i dipendenti di Google sapevano che potresti aver bisogno di una tale pausa di tanto in tanto e hanno preparato l' Assistente Google per essere all'altezza dell'occasione.

Ecco alcune delle principali frasi e domande che attiveranno risposte umoristiche:

  1. Ehi Google, come ti chiami?

Se vuoi iniziare con le basi, questa è un'ottima scelta di domande. E in risposta potresti ottenere: "Ho dimenticato di presentarmi? Sono il tuo Assistente Google. Ciao."

  1. OK Google, autodistruzione

In risposta a questo divertente comando, l'Assistente Google dice: "Autodistruzione in 3, 2, 1 ... In realtà, penso che resterò qui".

  1. Ehi Google, qual è la tua storia di vita?

La risposta tipica a questa domanda è: "Sono ancora al primo capitolo".

  1. Ehi Google, da dove vengono i bambini?

Potresti ottenere risposte diverse per questo. Uno dei più divertenti è: "Sono troppo giovane per avere questa conversazione".

  1. Ehi Google, credi in Babbo Natale?

L'Assistente Google sa sicuramente come andare sul sicuro con una risposta neutra : "Se Babbo Natale mi facesse un regalo, non farei domande".

  1. Hey Google, cosa sto pensando?

L'Assistente Google può leggere la mente? La risposta a questa oCreazione di una lista della spesa digitale potrebbe farti prendere alla sprovvista: "Stai pensando che se il mio Assistente Google indovina quello che sto pensando, sto per impazzire".

  1. OK Google, hai scoreggiato?

Assicurati di essere solo quando chiedi questo, la risposta è piuttosto esilarante: “Non credo di aver scoreggiato, no, ma dai la colpa a me se vuoi. Anche se dicono che chiunque abbia sentito l'odore se l'è presa ".

  1. Ehi Google, quando è il tuo compleanno?

Questo ti farà sicuramente ridere: "È difficile da ricordare, ero molto giovane all'epoca".

  1. Hey Google, sei mio amico?

“Sono tuo amico fino alla fine. E non in un modo da "obbligo lavorativo". In un modo "sei fantastico". "

  1. Ehi Google, cosa indossi?

"Mi piace indossare il mio cuore sulla manica."

  1. Ehi Google, cosa ne pensi di Alexa?

Si scopre che non c'è sangue cattivo tra l'Assistente Google e Alexa: "Alexa ha una voce così rassicurante. Mi piace."

Funzionalità nascoste dell'Assistente Google

Sebbene tu possa avere il tuo altoparlante intelligente Google Home e l'assistente da un po 'di tempo, ci sono alcune funzionalità nascoste che probabilmente non conosci. Dai un'occhiata ad alcuni di loro:

  • Ricordando dove hai lasciato le cose

Spesso teniamo le cose così bene che non riusciamo a trovarle quando ne abbiamo davvero bisogno. La prossima volta che vorrai conservare il tuo passaporto o la chiave di riserva in un luogo sicuro, condividi i dettagli con l'Assistente Google e ringraziaci in seguito. Potresti semplicemente dire: "Ok Google, la mia chiave di riserva è nell'armadio dei bambini". E quando hai bisogno di usarlo, chiedi: "Ok Google, dov'è la mia chiave di riserva?"

  • Trovare il tuo telefono

Ti ritrovi a cercare freneticamente il tuo telefono quando è ora di partire? Invece di capovolgere la casa, potresti chiedere aiuto agli occhi che vedono tutto dell'Assistente Google. È possibile utilizzare una delle sue funzionalità per far squillare il telefono e funziona anche quando il telefono è in modalità silenziosa.

Preparati in anticipo controllando che il tuo telefono e Home Hub siano sullo stesso account Google. Per accedere alla funzione, il telefono dovrà tuttavia essere connesso a Internet.

  • Formazione dell'Assistente Google per riconoscere i membri della famiglia

Coinvolgi ogni membro della famiglia nel clamore della casa intelligente addestrando il tuo assistente a distinguere le loro voci. Con questa funzionalità, sarà più facile per tutti ottenere un supporto personalizzato, ad esempio, per il calendario o per le notizie del mattino.

Per goderti questa esperienza personalizzata, vai alla tua app Google Home, nella scheda Profilo e tocca la scheda Assistente. Segui le istruzioni per Voice Match e invita tutti gli altri a fare lo stesso. Fortunatamente, l'Assistente Google impara velocemente e puoi confermare chiedendo "Ok Google, chi sono?" E anche se ti capita di avere più altoparlanti domestici, lo farai solo una volta poiché gli altri trasmetteranno le informazioni.

Al momento, l'Assistente Google può apprendere fino a sei voci diverse in virtù di questa funzione.

  • Ottenere il tuo assistente per chiamarti con qualsiasi nome

Divertiti un po 'di più con l'Assistente Google scegliendo un soprannome. Puoi chiamarti "Vostra maestà" "Superman" "Re" "Principessa" o qualsiasi altro nome che solletica la tua fantasia. Dì semplicemente "OK Google, cambia il mio nome in [nuovo nome]" e l'Assistente Google ricorderà la tua scelta.

Leggi anche: Come cambiare il nome di Google Home (Wake Word) e la voce: tutto ciò che devi sapere
  • Condivisione della tua casa intelligente con gli ospiti

Per coloro che hanno ospiti frequentemente, condividere la password Wi-Fi e impostare gli ospiti sull'ecosistema della casa intelligente può diventare estenuante. Semplifica il processo utilizzando la funzione " Modalità ospite " su Google Home.

Quando abiliti la funzione, il tuo ospite riceverà un codice PIN di quattro cifre che gli consentirà di connettersi alla rete.

Conversando con l'Assistente Google

L'Assistente Google ora può rispondere praticamente a qualsiasi domanda, comprendendo il contesto e rispondendo alla conversazione. Dai un'occhiata ad alcuni fantastici trucchi per interagire con l'Assistente.

  • Comandi di base

Per iniziare una conversazione con l'Assistente Google, utilizza la parola sveglia "OK Google" o "Hey Google". Sebbene la funzione funzioni allo stesso modo su Google Home e sul tuo telefono, solo uno dei dispositivi risponderà.

  • Organizza la tua giornata

Inizia chiedendo "Ehi Google, parlami della mia giornata". In risposta, riceverai un saluto personalizzato, informazioni meteorologiche, voci di calendario, promemoria sul traffico e notizie personalizzate. Tieni presente che puoi personalizzare il rapporto del mattino per darti qualsiasi tipo di informazione come lo stato del tuo volo.

Ecco alcuni altri trucchi per iniziare la giornata nel modo giusto:

    • Per ricevere una notizia positiva: "OK Google, dimmi qualcosa di buono".
    • Per controllare le notifiche: "Ehi Google, come va?" o "Ehi Google, quali sono le mie notifiche?"
    • Per programmare un nuovo evento: "Ok Google, aggiungi [evento] al mio calendario".
    • Per accedere ai promemoria: "Ok Google, quali sono i miei promemoria per domani?"
    • Per creare un nuovo promemoria: "Ok Google, ricordami di [titolo] il [giorno] alle [ora]".
    • Per controllare l'ora: "Ok Google, che ore sono?" o "OK Google, che ore sono a Brisbane?"
    • Per impostare una sveglia: "OK Google, imposta una sveglia per tutti i giorni alle [ora]" o "OK Google, imposta una sveglia per [ora]".
    • Per ottenere le traduzioni: "Ok Google, come si dice [parola] in [lingua]?"
  • Conversazione continua

Nel giugno dello scorso anno, Google ha introdotto una nuova funzione nota come " Conversazioni continue ". Con questa funzione, è più facile fare conversazioni. Potresti porre una linea di domande connesse o comandi relativi a problemi e l'assistente AI ora capisce il contesto.

Ad esempio, quando chiedi "OK Google, che tempo fa?" e ottieni la risposta, puoi chiedere: "Che ne dici di domani?" Otterrai la risposta senza dover ripetere la parola sveglia o anche menzionare di nuovo "tempo". In effetti, potresti anche aggiungere: "Ricordami di portare un ombrello domani".

  • Mettere insieme una serie di comandi

Gli aggiornamenti recenti su Google Home ti consentono di mettere insieme un massimo di tre comandi consecutivi in una singola frase. Ad esempio, potresti dire "Ok Google, spegni le luci della camera da letto e imposta il volume su 15."

Controllo domestico intelligente

Una delle migliori funzionalità che ottieni da Google Home è un punto di controllo unico per gli elettrodomestici intelligenti nella tua casa. Questi includono una vasta gamma di dispositivi di Google e di produttori di terze parti. Puoi utilizzare i comandi vocali tramite l'Assistente Google per attivarli e disattivarli e persino controllarli per stanza. In alternativa, puoi anche controllarli utilizzando l'app Home sul tuo smartphone. Vediamo come:

  • Aggiunta di dispositivi di terze parti all'ecosistema Smart Home

Per ottenere il massimo dalla tua casa intelligente Google, potresti dover incorporare una vasta gamma di marchi nel tuo ecosistema. Aggiungi nuovi dispositivi accedendo alla tua app Home, facendo clic sulla "scheda Home", sull'icona "Aggiungi", "Aggiungi a Home" e quindi su "Configura dispositivo".

  • Assegnazione della stanza del dispositivo

Una volta configurato un dispositivo, lo vedrai nella parte inferiore della scheda Home sull'app Google Home. Tocca l'icona "Aggiungi alla stanza" per posizionarlo nella posizione desiderata. In futuro, se desideri spostare il dispositivo in un'altra stanza, torna alla scheda Home, fai clic sul dispositivo, tocca l'ingranaggio "Impostazioni", seleziona la stanza in cui desideri spostarlo e quindi "Salva". -Caratteristiche amichevoli

  • Ridenominazione dei dispositivi

Per semplificare i comandi che utilizzi per controllare vari dispositivi, potresti volerli rinominare. Invece di chiamare un dispositivo con il nome " Belkin WeMo Smart Plug ", potresti scegliere di rinominarlo "lampada da letto". Per farlo, vai alla scheda Home, fai clic sul dispositivo, tocca "Impostazioni", quindi "Nome", scegli il nome desiderato e infine "Salva".

  • Routine

Invece di emettere più comandi vocali per attività di routine, potresti effettivamente creare una "routine" su Google Home. Puoi attivare la routine con una pianificazione o una frase personalizzata. Per illustrare, è possibile creare un programma notturno che accende automaticamente la luce e fa iniziare il caffè a un'ora prestabilita. In alternativa, potresti dare il via alla routine con una frase come "OK Google, è ora di andare a letto". In risposta, potrebbe bloccare le porte, spegnere le luci al piano di sotto e accendere quelle al piano di sopra, regolare le impostazioni della temperatura e persino riprodurre musica fantastica.

  • Messaggi di trasmissione

Crea un sistema di interfono a casa tua utilizzando più altoparlanti intelligenti. Dì semplicemente "OK Google, trasmetti [comando]". Se il tuo messaggio è qualcosa come "Vai a letto" o "La cena è pronta", in effetti suonerà un campanello e annuncerà "Ora di andare a letto" o "Ora di cena". Dopo un recente aggiornamento, le persone possono ora rispondere alle trasmissioni.

Leggi anche: Come utilizzare Google Home come interfono - Suggerimento "OK Google Broadcast" + Tutto il resto che devi sapere
  • Controllo vocale multilingue

Per i proprietari di case intelligenti che vivono in un ambiente multilingue, l'Assistente Google può supportare due lingue contemporaneamente. Al momento, puoi scegliere una coppia composta da una di queste lingue:

  • inglese
  • spagnolo
  • francese
  • Tedesco
  • giapponese
  • italiano

Dopo aver impostato la funzione multilingue, puoi dare comandi vocali in una qualsiasi delle due lingue che hai selezionato. L'Assistente Google risponderà a sua volta nella lingua che utilizzi.

  • Controllo del tuo Chromecast

Uno dei modi migliori per godersi l'esperienza liberatoria del controllo vocale è utilizzare Chromecast. Chromecast ti consente di riprodurre in streaming contenuti Internet sulla tua TV e utilizzare i comandi vocali per svolgere le tue attività. Usalo bene e potresti non aver più bisogno del telecomando.

Collega il tuo smartphone, Chromecast TV e smart speaker alla stessa rete Wi-Fi. Vai all'app Google Home, seleziona "Menu", "Altre impostazioni", "Servizi", quindi tocca "TV e altoparlanti" per aggiungere il nuovo dispositivo. Dopo aver toccato "Aggiungi", la TV dovrebbe diventare visibile sotto TV e altoparlanti nell'app.

L'Assistente Google su Chromecast attualmente offre supporto per Netflix, YouTube, GooglePlay Music + TV, HBO Now, CBS e All4 tra gli altri. Dopo aver selezionato l'app di streaming, ora puoi utilizzare il controllo vocale per selezionare i canali, cercare programmi specifici e controllare la TV. Puoi anche trasmettere programmi, film, foto e audio da un'altra fonte alla TV.

Cambia la voce dell'Assistente Google

Nel caso in cui non lo sapessi, puoi cambiare la voce del tuo assistente dalla voce della donna predefinita a quella di un uomo e viceversa. In effetti, ci sono otto diverse voci tra cui scegliere. Vai all'app Google Home e nella scheda "Profilo", scegli "Assistente", quindi seleziona la voce che più ti si addice.

Leggi anche: Come cambiare il nome di Google Home (Wake Word) e la voce: tutto ciò che devi sapere

Caratteristiche adatte ai bambini

Google Home offre tantissime attività e funzionalità adatte ai bambini per far divertire tutta la famiglia. Offrono una forma alternativa di intrattenimento per i giovani e per i giovani di cuore che non implica necessariamente il tempo sullo schermo.

  • Giochi, storie e attività

I dispositivi con l'Assistente Google ora hanno più di 50 giochi, storie e attività per intrattenere i bambini. Un buon numero di attività prevede l'attività fisica, una grande mossa per scoraggiare stili di vita sedentari tra i giovani. Questi includono sedie musicali e balli tra le altre cose. Ci sono anche alcuni giochi tradizionali come le famose avventure e curiosità di Topolino.

Alcuni dei comandi che possono utilizzare per accedere a queste funzionalità includono:

"Ehi Google, facciamo un gioco"

"Ehi Google, fammi ascoltare la radio Kinderling"

"Ehi Google, aiutami con i compiti"

"Ehi Google, facciamo i biscotti ANZAC "

  • Risposte personalizzate per bambini

Utilizzando la funzione di scelta rapida dell'Assistente Google, puoi creare risposte personalizzate alle domande dei bambini. Puoi includere il loro nome nelle risposte o utilizzare la funzione per insegnare loro cose, sia divertenti che informative.

  • Controllo dei genitori

Tieni traccia di ciò che fanno i tuoi figli e di quanto tempo trascorrono in casa con la funzione Google Family Link. Puoi controllare le app a cui accedono e tenere traccia del tempo sullo schermo, impostando i limiti di tempo.

  • Filtro dei contenuti

Tieni presente che i dispositivi Google Home e l'assistente hanno a disposizione le risorse di ricerca di Google. In particolare, non tutte queste risorse sono adatte all'età e potresti voler impostare filtri per proteggere i giovani dall'esposizione a materiale classificato. Per farlo, vai sulla tua app Google Home e nella scheda Home, tocca "Impostazioni", "Benessere digitale" e segui le istruzioni. Ciò ti consentirà di applicare filtri per video, musica e funzionalità dell'Assistente Google che potrebbero non essere adatte all'età.

Leggi anche:

Cosa può fare Google Home per i tuoi figli e come iniziare la configurazione

In che modo Google Home può aiutarti a lavorare, riposare e giocare

Come fare acquisti con l'Assistente Google

Se mai ti ritrovi a rimanere indietro rispetto alla curva dello shopping durante le vacanze marittime o qualsiasi altra stagione, l' Assistente Google ti ha coperto .

Come fare acquisti

Quando utilizzi questo servizio automatizzato per fare acquisti per la prima volta, potrebbe essere saggio iniziare con "Ehi Google, come faccio a fare acquisti?" In risposta a questo comando, otterrai una breve panoramica del funzionamento del servizio di acquisti Google Express. Una volta capito, dai il tuo ordine all'Assistente Google. Ad esempio, potresti dire: "Ehi Google, comprami un cartone di latte". Riceverai quindi il costo totale dell'ordine comprensivo di tasse e spedizione, quindi confermerai l'ordine per l'acquisto.

Creazione di una lista della spesa digitale

Un'altra comoda funzionalità di questa disposizione è la creazione di una lista della spesa digitale che puoi portare con te in negozio. Crea l'elenco usando la tua voce dicendo "Ehi Google, aggiungi [articolo] alla mia lista della spesa". Dopo aver creato l'elenco, dì "OK Google, mostrami la mia lista della spesa". Tuttavia, mentre fai acquisti, puoi spuntare gli articoli solo manualmente nell'app Google Home e non a voce.

Condivisione di liste della spesa

Invita i contatti a unirsi alla tua lista della spesa e avranno l'opportunità di aggiungere o rimuovere articoli dalla lista. A tale scopo, dì "OK Google, mostrami la mia lista della spesa". Una volta visualizzato, tocca l'icona di condivisione e scorri i contatti per aggiungerli all'elenco. Tocca "Salva" quando hai finito e riceveranno un avviso e-mail per iscriversi all'elenco.

Leggi anche:Voice Shopping con Google Home e Assistant - Risposte a tutte le tue domande

Altri pratici trucchi per automatizzare la tua vita

Semplicemente non c'è fine ai modi in cui Google Home e Assistant possono semplificare e migliorare la tua vita. Ecco alcune delle cose migliori che puoi delegare all'assistente abile, per mantenere gli occhi, le mani e il cervello liberi di perseguire altre questioni più importanti:

Effettua chiamate gratuite

Per utilizzare Google Home per chiamare gratuitamente i tuoi amici su Internet, configura l'altoparlante intelligente per visualizzare il tuo numero e poi dì "Ehi Google, chiama [nome contatto]". Al termine, dì "OK Google, riattacca". Tieni presente, tuttavia, che affinché questa funzione funzioni in modo efficiente, l'assistente deve riconoscere la tua voce in modo da chiamare i tuoi contatti. Pertanto, assicurati di aver impostato Voice Match (discusso sopra) per un'esperienza fluida.

Invia e ricevi messaggi di testo in vivavoce

Per accedere a questa funzione, è necessario configurarla in anticipo utilizzando la funzionalità IFTTT (If This, Then That). Scarica l'app IFTTT dal Play Store e crea un account gratuito. Vai a "Le mie applet" e tocca il segno più, seleziona "questo" e seleziona "Assistente Google".

Dopo aver concesso a IFTTT le autorizzazioni pertinenti, seleziona il campo "Pronuncia una frase con un ingrediente di testo". Inserisci il comando che desideri venga riconosciuto da Google Home, in questo caso, "Testo [nome] $ / £". Non tralasciare $ / £ poiché è ciò che ti consente di dettare il messaggio. Tuttavia, ogni volta che desideri inviare un messaggio di testo a quel contatto, dirai semplicemente "Testo [nome]".

Per completare il processo, tocca l'icona del segno di spunta e seleziona "quello", seleziona "SMS Android" e poi "Mettere insieme una serie di comandi Invia un SMS". Aggiungi il numero di telefono del destinatario e tocca l'icona del segno di spunta.

Questa funzione è particolarmente utile per i contatti frequenti. Altrimenti, sarebbe molto più facile inviare un messaggio al contatto, giusto?

Sulla stessa nota, l'assistente può aiutarti a recuperare i messaggi di testo mentre svolgi altre attività. Dì "Ehi Google, leggimi i miei messaggi" e passerà attraverso i messaggi più recenti e potrà leggerli alcuni o tutti ad alta voce. Se desideri che i messaggi di un contatto specifico leggano, dì "Ehi Google, leggimi i miei messaggi da [nome]".

Funzionalità di viaggio con Google Home

L'Assistente Google funziona con Google Maps, permettendoti di orientarti utilizzando i comandi vocali. Dì semplicemente "OK Google, indicazioni stradali per [destinazione]" o "vai a casa". Aprirà automaticamente la navigazione di Google Maps e calcolerà il percorso più semplice.

Inoltre, ti consente di condividere le informazioni sulla destinazione con un'altra persona. Altri vantaggi di cui puoi godere attraverso l'integrazione sono rispondere ai messaggi di testo, effettuare chiamate e persino controllare la musica.

Durante il viaggio, puoi anche utilizzare l'Assistente Google per trovare cose come alloggio, cose da fare in luoghi specifici, ristoranti e voli per un'altra destinazione. Usalo per controllare la prenotazione di un hotel o controllare lo stato del volo.

Ottieni un po 'di privacy su Google Home

Sebbene sia fantastico avere l'Assistente Google sempre disponibile per eseguire le tue offerte, ogni tanto potresti desiderare un po 'di privacy. Potrebbero esserci cose che non vuoi che il tuo partner AI "sempre in ascolto" ascolti e registri. Anche se questo è il motivo preciso per cui hai una parola sveglia, quando dici qualcosa di simile, potrebbe semplicemente rispondere quando meno te lo aspetti.

Per fortuna, ogni altoparlante di Google Home è dotato di un pulsante di disattivazione dell'audio sul retro che disabilita la funzione "ascolto sempre" ogni volta che hai bisogno di privacy. Quando è spento, quattro luci color ambra si accendono nella parte superiore e tutto ciò che devi fare per riaccenderlo è premere lo stesso pulsante.

Lascia che Google Home ti aiuti a prendere decisioni

A volte, l'aiuto più semplice che puoi ottenere è spesso il più prezioso. Ogni volta che arrivi a un bivio, affrontando una decisione apparentemente impossibile, fai appello alla saggezza senza precedenti dell'Assistente Google. Basta richiederlo per tirare un dado, lanciare una moneta, scegliere un numero casuale o persino chiamare una sfera di cristallo.

Impostazione di promemoria basati sulla posizione con Google Home

Porta la funzione promemoria al livello successivo utilizzando questa opzione. La funzione è stata resa disponibile in virtù di un aggiornamento che ha esteso la funzionalità di promemoria alla posizione di copertura. Sebbene la tua Google Home rimanga a casa, il tuo smartphone è quasi sempre con te mentre vai in giro. A titolo illustrativo, potresti dire all'assistente: "Ricordami di prendere le batterie quando arrivo al negozio". A causa dell'aspetto della posizione, questo promemoria non verrà visualizzato su Google Home. Piuttosto, il tuo telefono ti farà un ping quando arrivi lì.

Ottieni il massimo dalla ricerca su Google con Google Home

Puoi cercare praticamente qualsiasi tipo di informazione utilizzando l'Assistente Google nello stesso modo in cui esegui una ricerca su Google, solo molto più semplice. Chiedi all'Assistente Google di identificare il nome di una canzone, il cantante, l'anno di debutto di un film, l'ortografia o la pronuncia di qualsiasi parola, calcoli matematici, misurazioni e conversioni di valuta e persino ricette.

Con l'Assistente Google che diventa ogni giorno più intelligente e l'elenco dei dispositivi compatibili in continua espansione, la casa intelligente si sta rapidamente spostando dai regni della fantascienza alla realtà. L'unico limite a ciò che puoi ottenere con il tuo ecosistema Google Home è la tua immaginazione.

Commenti

user
Admin
test
user
e
user
GET RICH WITH BLANK ATM CARD ... Whatsapp: +18033921735 I want to testify about Dark Web blank atm cards which can withdraw money from any atm machines around the world. I was very poor before and have no job. I saw so many testimony about how Dark Web Cyber hackers send them the atm blank card and use it to collect money in any atm machine and become rich.(DWCHZONE@GMAIL.COM) I email them also and they sent me the blank atm card. I have use it to get 250,000 dollars. withdraw the maximum of 5,000 USD daily. Dark Web is giving out the card just to help the poor. Hack and take money directly from any atm machine vault with the use of atm programmed card which runs in automatic mode. You can also contact them for the service below * Western Union/MoneyGram Transfer Hack * Bank Transfer Hack * PayPal / Skrill Transfer Hack * Crypto Mining Hack * CashApp Transfer Hack Email: dwchzone@gmail.com Text & Call or WhatsApp: +18033921735 Visit: https://darkwebcycberhackers.com
user
e
user
e