Come utilizzare Google Home come interfono - Suggerimento "OK Google Broadcast" + Tutto il resto che devi sapere

Guida passo passo Tutorial | Comandi di trasmissione di Google | Dispositivi compatibili con Google Broadcast | È gratis | e altro ...
Home page di Google per i bambini: bambini che utilizzano Google Home
Aggiornato: 11º mag 2020
pubblicato: 10º giu 2019
Author Image

Di SHN Team

Siamo il team di notizie di SMARTHOME, con oltre 30 anni di esperienza combinata in editoria, tecnol Per saperne di più...

Sono finiti i giorni in cui dovevi suonare un campanello per convincere tutti a venire a cena. Grazie a Google Broadcast, non devi nemmeno gridare la tua voce rauca dal corridoio per attirare l'attenzione della tua famiglia. L'Assistente Google ora fa tutto per te, sia quando sei a casa che quando non lo sei.

Per far divertire la famiglia, ecco una grande idea per uno scherzo che farà ridere tutti.

Come utilizzare Google Broadcast per scherzare

Cominciamo prima con le parti più importanti. A quanto pare, la funzione Broadcast di Google Home è fantastica per fare scherzi malvagi alle persone che ami di più. La maggior parte delle persone anziane, dei genitori e dei nonni non capisce davvero come funziona. Quindi puoi usarlo per spaventarli fino alla fine.

Ad esempio, se hai due dispositivi Google Home in parti diverse della casa, puoi far sì che uno annunci praticamente tutto ciò che sai farà impazzire la tua gente. Che ne dici di dire alla trasmissione di Google di annunciare che il sistema si sta preparando per entrare in modalità di attacco? Dì semplicemente:

"Ok Google, la trasmissione dell'Assistente Google si prepara a lanciare un attacco"

Potresti voler restare nei paraggi, sia per valutare la reazione che per tenere le cose sotto controllo. Se tua madre crede fermamente nell'idea che i computer alla fine inizieranno una rivolta contro gli umani, potrebbe aver bisogno di calmarsi.

Cos'è Google Broadcast?

Nel novembre 2017, Google ha aggiornato le sue funzionalità di assistente, consentendo agli utenti di trasmettere messaggi vocali in tutta la casa e oltre. Puoi trasmettere i messaggi utilizzando il tuo smartphone o un altoparlante Google Home ad altri altoparlanti Google Home o altoparlanti abilitati per l'Assistente Google. Ecco come funziona:

Tutorial su Google Broadcast

Prima di poter iniziare a utilizzare la funzione di trasmissione , è necessario disporre di due o più altoparlanti Google Home. Questi possono essere in qualsiasi combinazione, Google Home, Home Max o Home Mini, e devono utilizzare tutti la stessa rete Wi-Fi. Inoltre, è necessario che almeno un membro della famiglia acceda a ciascuno dei dispositivi che si desidera utilizzare.

Quando trasmetti un messaggio su un dispositivo Google Home, verrà riprodotto su tutti i dispositivi Google Home sulla stessa rete Wi-Fi con accesso allo stesso account Google del dispositivo sorgente. Tuttavia, puoi anche accedere alla funzione sul tuo telefono e la parte migliore è che quando usi un telefono, non devi essere sulla stessa rete Wi-Fi.

Qualsiasi messaggio che avvii sul tuo telefono verrà riprodotto su tutti i dispositivi su cui hai eseguito l'accesso al tuo account Google. Chiunque sia iscritto a Voice Match, così come gli ospiti, può trasmettere messaggi.

trasmissione google

Come abilitare Google Broadcast

L'abilitazione di Google Broadcasting non richiede molto. La maggior parte è già fatta quando ottieni i tuoi altoparlanti Google Home. Per attivare la funzione, dì semplicemente "OK Google, trasmetti [messaggio]".

Tieni presente, tuttavia, che Google Broadcast non può funzionare quando i tuoi dispositivi sono in modalità "Non disturbare". Conferma se è abilitato o disabilitato:

  • Vai alla tua app Google Home e tocca "Dispositivi"
  • Tocca l'icona "Menu" per la scheda del dispositivo
  • Vai su "Impostazioni" e poi sotto "Non disturbare" conferma che la casella non è spuntata

Se sei nuovo nella casa intelligente di Google e hai appena ricevuto gli altoparlanti, devi configurarli per accedere alla funzione. Ecco cosa devi fare:

  1. Collega il tuo dispositivo Google Home e tieni il telefono a portata di mano per sincronizzare i due quando stabiliscono una connessione
  2. Scarica l'app Google Home sul tuo telefono. Puoi trovarlo su Google Play su dispositivi Android e App Store su Apple iPhone
  3. Assicurati che il tuo telefono sia connesso alla rete Wi-Fi domestica per consentire a Google Home di accedere alle informazioni di rete
  4. Per utilizzare l'altoparlante intelligente, avrai bisogno di un account Google. Se non disponi ancora di un account Gmail, configurane uno e utilizzalo per accedere all'app Google Home
  5. Vai su "Dispositivi" e consenti al telefono di rilevare l'altoparlante intelligente
  6. L'altoparlante riprodurrà un suono di prova e, se lo senti, tocca semplicemente "Ho sentito il suono"
  7. Segui le istruzioni visualizzate per impostare le tue preferenze personali, la posizione e altri dettagli rilevanti
  8. Una volta terminato, puoi iniziare a trasmettere messaggi su Google Home utilizzando comandi personalizzati o comandi presenti

Comandi di trasmissione di Google

Creare un messaggio personalizzato per Broadcast è semplice come chiamare l'Assistente Google e dire "Trasmetti", "annuncia", "dì a tutti" o "urla" e poi affermare il tuo messaggio. Tutti i dispositivi collegati al tuo account Google annunceranno quindi il messaggio. In alternativa, puoi fare in modo che il tuo sistema di altoparlanti domestici intelligenti riproduca ciò che Google definisce "suoni deliziosi". Usandoli, puoi avvisare la famiglia quando esci dall'ufficio e una vasta gamma di altri suoni quotidiani.

Google Broadcast viene fornito con alcuni divertenti comandi predefiniti o deliziosi suoni preimpostati. L'utilizzo di uno qualsiasi di questi comandi significa che l'Assistente Google parlerà anziché utilizzare la tua voce per trasmettere l'annuncio. Dai un'occhiata ad alcuni dei più comuni:

Messaggio di trasmissione

Cosa dire (avvia ogni comando con "OK Google, trasmetti / annuncia / dì a tutti / urla")

Svegliati

"Sveglia tutti" o "È ora di svegliarsi"

Ora di andare a dormire

"È ora di andare a letto", "È ora di andare a letto", "È ora di dormire" o "Dovremmo andare a letto"

Ora di andare

"È ora di uscire", "È ora di uscire", "È ora di uscire di casa" o "È ora di uscire di casa"

Colazione

"È ora di fare colazione", "la colazione è servita" o "la colazione è pronta"

Pranzo

"Il (tuo) pranzo è pronto" o "È ora di pranzo"

Cena

"È ora di cena", "la cena è pronta", suona il campanello della cena "è ora di cena" o "la cena è servita"

Tempo di film

"Andiamo al film", "è l'ora del film" o "il film sta per iniziare"

TV Time

"Lo spettacolo sta per iniziare", "È ora di guardare la TV" o "È l'ora della TV"

Sulla strada

"Torno presto a casa", "Arrivo" o "Torno presto"

Arrivato a casa

"Sono qui" o "Sono a casa"

Posso rispondere ai messaggi di Google Broadcast?

È possibile rispondere a un messaggio e la risposta verrà trasmessa solo al dispositivo di origine. Per rispondere a un messaggio, dì "OK Google, rispondi [messaggio]" o "OK Google, invia una risposta [messaggio]".

Se il messaggio proviene da un telefono, la risposta verrà trascritta, arrivando sotto forma di notifica. Ma se vuoi ascoltare il messaggio audio originale, puoi farlo riproducendo il clip audio. Inoltre, viene fornito con un messaggio di risposta in modo da poter continuare la conversazione.

Quando si utilizza Google Home Hub, che è uno smart display, è possibile rispondere ai messaggi trasmessi premendo il relativo pulsante di risposta .

Google Broadcast - Tutti i dispositivi

Affinché un dispositivo supporti Google Broadcast, deve essere un host nativo di Google Assistant. Al momento, la maggior parte di questi dispositivi è prodotta da Google, con poche eccezioni. Ecco alcuni dei dispositivi che supportano Google Broadcast:

  • Altoparlante di Google Home
  • Altoparlante Google Max
  • Altoparlante Google Mini
  • Google Home Hub
  • Telefoni Android
  • IPhone di Apple

Come trasmettere messaggi a specifici dispositivi con l'Assistente Google?

Google ha appena aggiunto una nuova funzione che ti consente di trasmettere messaggi a dispositivi o stanze mirati dell'Assistente Google. In precedenza, la funzione Broadcast trasmetteva messaggi a tutti i dispositivi con l'Assistente Google collegati.

 

Ma ora puoi scegliere come target dispositivi specifici dicendo: "Ehi Google, trasmetti a [altoparlante X] ..."

Una volta che lo fai, il messaggio andrà solo in una stanza, quindi può essere usato per comunicare con persone specifiche in stanze diverse della tua casa piuttosto che con tutti.

Trasmissione di Google dal telefono

Se desideri trasmettere dal tuo telefono a un dispositivo Google Home, devi semplicemente attivare l'Assistente sul telefono e almeno un dispositivo Google Home. Ma non puoi trasmettere da nessun dispositivo Google Home al tuo telefono.

Dispositivi di terze parti per la trasmissione di Google

Al momento, Google Broadcast non offre supporto per dispositivi di terze parti come Ecobee, Sonos o Nest, che supportano tutti Alexa Drop In. Attualmente funziona solo con dispositivi che supportano l'Assistente Google in modo nativo. Questi sono limitati alla gamma Google di altoparlanti intelligenti sopra menzionati e ai telefoni con funzionalità Assistant.

Può Google Broadcast su Chromecast?

No. Al momento, Chromecast non offre la funzionalità di Google Broadcast anche se supporta un'ampia gamma di funzioni dell'Assistente Google.

Privacy di Google Broadcast

Come puoi sapere se la tua trasmissione Google è attiva o meno? Uno dei modi, come descritto sopra, è confermare se il tuo dispositivo è in modalità Non disturbare. Ogni volta che ci si trova in questa modalità, non è possibile creare o ricevere messaggi broadcast.

Come bloccare e sbloccare Google Broadcast?

L'ultima cosa che vuoi dal tuo Google Broadcast è che sputi ad alta voce risposte a mezzanotte e svegli i vicini. Quindi, di tanto in tanto, potresti voler disabilitare la funzione.

Esistono diversi approcci per ottenere ciò. Innanzitutto, potresti attivare i tempi di inattività sulla tua app Google Home, che disabilita la trasmissione. Per farlo:

  • Vai su "Impostazioni" sulla tua app e tocca "Benessere digitale"
  • Imposta i filtri toccando "Imposta"> "Salta"> "Imposta"> "Avanti".
  • Seleziona i dispositivi per i quali desideri programmare i tempi di inattività e tocca "Avanti"
  • Crea una pianificazione personalizzata per i giorni in cui desideri attivare la funzione e tocca "Avanti"
  • Scegli gli orari di "Inizio" e "Fine" e tocca "Fine"

In alternativa, puoi attivare la modalità "Non disturbare" seguendo questi passaggi:

  • Nella tua app Google Home, seleziona il dispositivo su cui desideri disabilitare la trasmissione
  • Tocca "Impostazioni" e scorri verso il basso per toccare "Non disturbare"

La terza opzione è la modalità notturna , che puoi personalizzare in base alle tue esigenze:

  • Nella tua app Google Home, tocca il pulsante "Dispositivi"
  • Tocca i tre pulsanti in alto a destra e seleziona "Impostazioni"
  • Scorri verso il basso per trovare e abilitare la "Modalità notturna" spostandola verso destra

Con la modalità notturna abilitata, otterrai diverse impostazioni che puoi personalizzare a tuo piacimento. È possibile utilizzarli per assicurarsi che si accenda e si spenga automaticamente a orari specifici ogni giorno.

Google Broadcast è gratuito?

Sì. Google Broadcast è gratuito. Tutto ciò di cui hai bisogno per accedere al servizio sono due o più dispositivi Google Home e una connessione Wi-Fi. Una volta configurati i dispositivi, gli unici costi che dovrai sostenere saranno l'utilità e i dati per mantenere il sistema in funzione.

La trasmissione può essere utilizzata per le conferenze?

No. Google Broadcast non sarebbe una scelta adatta per le conferenze. Il motivo principale è che la funzione è attualmente disponibile solo su dispositivi e smartphone Google Home. Nessuno di questi dispositivi supporta la trasmissione video. Google Home Hub, l'unico smart display della gamma, non ha una fotocamera. In quanto tale, non può supportare la trasmissione di riprese video in diretta.

Google Broadcast può funzionare su telefono / tablet / iPad (IOS, Android)?

Google Broadcast funziona sia sugli altoparlanti di Google Home che su dispositivi Android e iOS. Tuttavia, per accedere alla funzione, il tuo dispositivo deve soddisfare i seguenti requisiti specifici dell'Assistente Google:

Android

  • Deve essere in esecuzione Android 6.0 o una versione successiva
  • Utilizzando l'app Google 6.13 o una versione successiva
  • Avere 1,5 GB di memoria e una risoluzione dello schermo di 720p
  • Impostare la lingua del telefono sull'inglese

i phone

  • Deve essere eseguito su iOS 9.1 o una versione successiva
  • Deve essere installata l'app Assistente Google
  • La lingua del telefono deve essere impostata sull'inglese

Google Broadcast potrebbe essere violato?

Sì. Proprio come qualsiasi altro dispositivo tecnologico, Google Broadcast può essere violato poiché non è immune ai nodi del sistema. Il rischio di hack sul sistema di altoparlanti intelligenti è aumentato dal fatto che sono quasi sempre in ascolto. Allo stesso tempo, sono programmati per registrare le conversazioni poiché imparano su di te da ciò che sentono. Per proteggerti dai criminali informatici, assicurati sempre che il tuo dispositivo sia scollegato durante le conversazioni riservate.

Google Broadcast Store Conversations?

Sì. Come accennato in precedenza, Google Home salva le registrazioni delle conversazioni che intrattieni in modo da continuare a conoscere te e ottimizzare le prestazioni in base alle tue preferenze. L'idea alla base della registrazione dell'audio è imparare come suona la tua voce, imparare il tuo modo di parlare e migliorare le sue capacità di riconoscimento vocale.

Alcuni utenti prendono l'abitudine di eliminare l'audio registrato di tanto in tanto. Per farlo, segui questi semplici passaggi:

  • Vai al tuo account Google
  • Nel pannello di sinistra, tocca "Dati e personalizzazione"
  • Nel pannello Controllo attività, tocca "Attività vocale e audio"
  • Seleziona "Gestisci attività" per visualizzare un elenco di tutte le registrazioni presentate per data
  • Nella parte in alto a destra dello schermo, tocca "Altro", quindi "Elimina attività per"
  • Seleziona la scheda "Elimina per data" e scegli "Dall'inizio"
  • Nella parte inferiore dello schermo, tocca "Elimina"

Google Broadcast utilizza molti dati?

Google Broadcast, come qualsiasi altra funzionalità di Google Home e Assistant, dipende interamente da Internet per funzionare. Pertanto, la quantità di dati che consuma dipenderà dal livello di utilizzo. Una famiglia in cui la funzione viene utilizzata durante il giorno avrebbe sicuramente un livello di consumo di dati più elevato rispetto a una utilizzata solo la sera e durante il fine settimana.

Google Broadcast può funzionare con Ring o altri campanelli?

No. Google Broadcast deve ancora introdurre il supporto per dispositivi di terze parti. Pertanto, funziona solo con gli altoparlanti di Google Smart Home e gli smartphone con Google Assistant.

Come fai a sapere se qualcuno sta trasmettendo su Google Home?

Quello che senti quando qualcuno trasmette un annuncio su Google Home dipenderà dal tipo di annuncio. Ogni volta che si utilizza uno dei messaggi preimpostati su Broadcast, verrà avviato l'annuncio con effetti sonori. Ad esempio, se annunci l'ora del film, inizierà con un audio introduttivo del film e poi farà l'annuncio.

Può Google Broadcast da un'altra casa?

Sì. Puoi trasmettere utilizzando il telefono a dispositivi in un'altra casa purché siano collegati al tuo account Google. Se desideri utilizzare il servizio per controllare la nonna, ad esempio, puoi avere un altoparlante intelligente a casa sua collegato al tuo account.

Google Broadcast funziona anche a condizione che il dispositivo del destinatario utilizzi lo stesso account Google e la stessa rete Wi-Fi. Pertanto, ciò significa che la funzione può funzionare solo se la casa in questione si trova nelle vicinanze della tua casa. Anche il dispositivo di destinazione dovrebbe essere connesso alla stessa rete Wi-Fi.

Posso utilizzare Google Broadcast come Baby Monitor?

No. Un baby monitor dovrebbe supportare l'audio a due vie e, possibilmente, offrire anche riprese video. Tuttavia, Google Broadcast ti consente solo di fare annunci, ma non puoi ascoltare l'audio dall'altra parte, a meno che il destinatario non scelga di rispondere. Ciò non si applicherebbe al monitoraggio del bambino. Allo stesso tempo, Home Hub non ha una videocamera, il che significa che non puoi visualizzare le riprese video dalla stanza del bambino.

Può Google Broadcast sui dispositivi Alexa?

No. Google trasmette solo su dispositivi che dispongono della funzionalità nativa dell'Assistente Google. In quanto tale, non può supportare la funzione su un dispositivo Alexa.

Può Google Broadcast a un gruppo?

Una delle domande più comuni che pongono i proprietari di case intelligenti è: "Google può trasmettere su più dispositivi contemporaneamente?" La risposta è sì, può. Google può trasmettere a qualsiasi numero di dispositivi con la funzionalità dell'Assistente Google. Tuttavia, devono soddisfare due condizioni principali. Innanzitutto, devono essere collegati allo stesso sistema Wi-Fi. In secondo luogo, devono essere eseguiti tutti sullo stesso account Google.

Google può trasmettere in silenzio?

No. Google non può trasmettere senza notifica. Ogni volta che scegli di trasmettere uno dei suoi messaggi preimpostati, inizierà con un chine seguito dall'annuncio. Ad esempio, quando annunci "La cena è pronta", inizierà a suonare le campane della cena. Se non desideri ricevere messaggi trasmessi, devi mettere l'altoparlante in modalità Non disturbare.

Alexa può trasmettere come Google Home?

Sì. Alexa ha una funzionalità nota come Drop-in che funziona più o meno come Google Broadcast. Usando questa funzione, puoi fare annunci su tutti i dispositivi compatibili nella tua famiglia e altrove.

Google Broadcast contro Alexa Drop In

Google Assistant e Amazon Alexa ti consentono entrambi di utilizzare i loro altoparlanti domestici intelligenti come un sistema di interfono. Entrambi rendono la vita più facile permettendoti di fare annunci a tutta la famiglia invece di gridare.

A differenza di Alexa Drop In, però, Google Broadcast è molto meno invadente. Alexa Drop In è paragonabile a un sistema di chiamata, ma a differenza delle chiamate normali, utilizza un sistema di risposta automatica. Ciò significa che si connette automaticamente al destinatario, il che è considerato piuttosto invadente. Ma Google Broadcast può essere paragonato a un sistema PA. Puoi usarlo solo per fare annunci ai dispositivi collegati e ricevere risposte dai singoli altoparlanti.

Un altro vantaggio offerto da Google Broadcast è la possibilità di utilizzare il tuo telefono Android o iOS per fare annunci. Ciò è particolarmente utile quando sei in movimento, in situazioni in cui potresti non avere accesso a un altoparlante intelligente. Sebbene sia anche possibile avviare un Drop In dal telefono, l'accesso alla funzione è notevolmente più complesso rispetto all'utilizzo di Broadcast sul telefono. Con Broadcast, devi semplicemente parlare con l'Assistente Google come faresti con un altoparlante intelligente. Ma con Alexa Drop In, devi passare attraverso l'app Home, il che è piuttosto scomodo quando ad esempio stai guidando.

Alexa offre un netto vantaggio, nel senso che puoi entrare su un dispositivo specifico quando vuoi. Puoi usarlo al posto di un telefono per chiamare le persone nel tuo elenco di contatti. Su Google Broadcast, non puoi fare un annuncio a un singolo dispositivo. Piuttosto, tutti gli altoparlanti che utilizzano il tuo account Google e collegati allo stesso Wi-Fi riceveranno la trasmissione.

Un altro vantaggio di Alexa è la sua capacità di intervenire su persone esterne alla tua famiglia. Google Broadcast è limitato a questo riguardo. Può comunicare solo con dispositivi (altoparlanti intelligenti e telefoni) collegati al tuo account Google. Anche gli altoparlanti intelligenti devono essere collegati alla stessa rete Wi-Fi per ricevere messaggi trasmessi.

Inoltre, Alexa ha il vantaggio di supportare annunci su dispositivi di terze parti come i termostati Ecobee e i sistemi di campanello Nest. Google Broadcast, tuttavia, rimane ancora limitato a fare annunci solo sui dispositivi nativi dell'Assistente Google.

Nel complesso, Alexa Drop In è un citofono e un sistema di chiamata più completo. Offre un maggiore livello di comodità nel controllare le persone al di fuori della tua famiglia. Inoltre, puoi usarlo come baby monitor, collegandoti automaticamente alla baby room per ottenere feedback sia audio che video. E poiché puoi selezionare un singolo dispositivo per il tuo Drop In, ti consente di svegliare tuo figlio senza interferire con il sonno di qualcun altro.


Risoluzione dei problemi di Google Broadcast

Perché Google Broadcast non funziona?

Esistono diversi motivi per cui Google Broadcast potrebbe non funzionare. Innanzitutto, se si trova in modalità Non disturbare, non può trasmettere o ricevere messaggi broadcast. Per scoprire se questo è il problema :

  • Assicurati che il tuo telefono sia connesso allo stesso Wi-Fi del dispositivo Google Home in questione
  • Apri la tua app Google Home
  • In Home, seleziona il dispositivo
  • Tocca "Impostazioni" nell'angolo in alto a destra della scheda del dispositivo
  • Scorri verso il basso e seleziona "Non disturbare"
  • Controlla se il dispositivo di scorrimento è "On" e impostalo su "Off"

Un altro problema che potrebbe impedire il funzionamento della funzione è se il dispositivo in questione è stato impostato su Downtime utilizzando Digital Wellbeing. Questa è una funzione utilizzata per ridurre le distrazioni da Google Home per i momenti in cui ritieni di aver bisogno di una pausa. Durante i tempi di inattività, il dispositivo filtra la maggior parte dei contenuti e i messaggi trasmessi non possono essere trasmessi.

Conferma se è stato attivato e disattivalo per accedere a Broadcast.

Ecco come farlo :

  • Vai alla tua app Google Home
  • Seleziona la casa che desideri e vai su "Impostazioni"
  • Tocca "Benessere digitale", quindi "Nuovo programma"> "Imposta" e fai clic su "Avanti".
  • Seleziona il dispositivo di cui desideri controllare le impostazioni e tocca "Avanti"
  • Disattiva il tempo di inattività

Un altro colpevole comune è la modalità notturna , che se abilitata spesso impedisce il funzionamento di Broadcast. Per verificare se è acceso e spegnerlo, procedi come segue:

  • Vai all'app Google Home
  • Fai scorrere il menu sul lato sinistro e tocca "Dispositivi"
  • Successivamente, sul dispositivo Google Home in questione, tocca il pulsante a tre punti
  • Seleziona "Impostazioni" e disabilita la modalità notturna

Problemi di connettività

Spesso, le case piene di dispositivi collegati devono affrontare problemi di connettività. Quando ciò accade, considera di spegnere e riaccendere l'altoparlante intelligente, il router e il modem. Puoi anche riavviare l'altoparlante rimuovendo il cavo di alimentazione per alcuni secondi e ricollegandolo. Un'altra opzione è spostare Google Home più vicino al router o posizionare il router in una posizione più centralizzata.

Se dopo aver confermato le impostazioni di cui sopra e risolto i problemi di connettività, la trasmissione continua a non funzionare, come ultima risorsa potresti considerare di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Nota, tuttavia, che dopo un ripristino delle impostazioni di fabbrica, dovrai riconfigurare il tuo dispositivo da zero.

Ulteriore lettura di Google Broadcast da tutto il Web:

Google: Trasmetti messaggi vocali ai dispositivi Google Home

Domande su Reddit: qualcuno ha trovato un modo per trasmettere a un GH specifico?

Assistente Google: app Broadcast

Domanda della community di Google: la trasmissione non funziona?

YouTube: video da Home Automation X

Commenti

user
GET RICH WITH BLANK ATM CARD ... Whatsapp: +18033921735 I want to testify about Dark Web blank atm cards which can withdraw money from any atm machines around the world. I was very poor before and have no job. I saw so many testimony about how Dark Web Cyber hackers send them the atm blank card and use it to collect money in any atm machine and become rich.(DWCHZONE@GMAIL.COM) I email them also and they sent me the blank atm card. I have use it to get 250,000 dollars. withdraw the maximum of 5,000 USD daily. Dark Web is giving out the card just to help the poor. Hack and take money directly from any atm machine vault with the use of atm programmed card which runs in automatic mode. You can also contact them for the service below * Western Union/MoneyGram Transfer Hack * Bank Transfer Hack * PayPal / Skrill Transfer Hack * Crypto Mining Hack * CashApp Transfer Hack Email: dwchzone@gmail.com Text & Call or WhatsApp: +18033921735 Visit: https://darkwebcycberhackers.com